Attesa alle stelle per Sting: live di chiusura per Mittelfest

Cividale del Friuli (Ud) – La storica connotazione internazionale di Mittelfest si conferma quest’anno riproponendo la fortunata collaborazione con Zenit srl, Comune di Cividale, Regione Friuli Venezia Giulia e Agenzia PromoTurismoFVG per un’operazione corale che permetterà nuovamente di ospitare una grande star della musica mondiale dopo la grande notte di Santana lo scorso anno, estendendo così lo sguardo del festival ben oltre i più consueti confini europei.

A suggellare la 26.ma edizione della rassegna con un strepitoso evento live sarà il grande Sting, fra i più importanti esponenti della musica di sempre, dal vivo domani, martedì 25 luglio sul palco del Parco della Lesa.

Quello di Cividale sarà anche l’unica data italiana per il Nordest del nuovo tour mondiale dell’artista britannico dal titolo “57th & 9th”, evento che richiamerà di certo moltissimi appassionati anche da tutta Italia e dai nostri vicini europei.

I biglietti per il concerto sono ancora disponibili sui circuiti Ticketone, Eventim e OeTicket e lo saranno anche domani alle biglietterie dello spettacolo, a partire dalle 16.00. Le porte del parco apriranno al pubblico alle 18.30 mentre lo spettacolo inizierà alle 21.30.

Già dalla tarda mattinata di domani verrà chiusa la strada provinciale n.19 del Natisone, denominata Via Carraria; su tutto il tratto di strada interessato dalla chiusura la sosta sarà vietata con rimozione forzata. Per quanto riguarda i parcheggi, saranno disponibili tutti i punti sosta liberi presenti in città.

Alle ore 16.00 apertura biglietteria, alle ore 18.30 apertura porte, alle ore 21.30 inizio show. I biglietti per il concerto sono ancora in vendita sui circuiti Ticketone, Oeticket ed Eventim e lo saranno anche alla biglietteria posta in Via Carraria a partire dalle 16.00.

Per info e per consultare la mappa visitare il sito www.azalea.it