“Conversando con Psiche”: al via la stagione sinfonica della Mitteleuropa Orchestra

Palmanova (Ud) – Mercoledì 11 ottobre, alle ore 20.45, al teatro Gustavo Modena di Palmanova, prenderà il via “Conversando con Psiche”: questo il titolo della nuova stagione musicale della Mitteleuropa Orchestra, che si propone di intraprendere un viaggio nei labirinti dell’arte dei suoni e nelle sue imprevedibili relazioni con la mente e l’anima.

Protagonista del concerto inaugurale con la Mitteleuropa Orchestra, diretta nell’occasione dal m° Marco Guidarini, il celebre violoncellista Truls Mørk.
Mørk ha suonato con i più grandi direttori della scena attuale come Mariss Jansons, David Zinman, Manfred Honeck, Esa-Pekka Salonen, Gustavo Dudamel, Sir Simon Rattle, Kent Nagano, Yannick Nézet-Séguin e Christoph Eschenbach.

In programma per la serata l’Ouverture Manfred op. 115 e il Concerto per violoncello e orchestra in La minore op. 129 di R. Schumann seguite dalla celebre Sinfonia n. 7 in La maggiore op. 92 di L. v. Beethoven.

Il Manfred, poema drammatico in tre parti, op.115, viene eseguito per la prima volta a Leipzig nel 1852.

Composto su un testo di Byron ed ispirato al Faust di Goethe, descrive l’epopea interiore di un personaggio fortemente romantico, ardente ed oscuro al tempo stesso, nel quale Schumann sembra identificarsi totalmente.

Il concerto per violoncello op. 129 ha caratteristiche espressive in cui prevale un melodizzare morbido, la sensazione di una serenità attraverso la poesia, la tenerezza.

La composizione si articola in tre movimenti collegati fra loro secondo i criteri di ciclicità e integrazione che caratterizzano lo Schumann apollineo, come nel concerto per pianoforte dedicato a Clara. Richard Wagner descriverà invece la VII Sinfonia di Beethoven come “apoteosi della danza”, nella quale il compositore avrebbe attuato la fusione fra corpo e mente. Composta tra il 1811 e il 1812, mentre Beethoven si trovava in Boemia, trasmette una sensazione di gioia contagiosa, di estasi raggiunta nella contemplazione della bellezza.

La Stagione musicale “Conversando con Psiche” è realizzata dalla Mitteleuropa Orchestra in collaborazione con l’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia grazie al prezioso sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, della BCC (Federazione Banche di Credito Cooperativo F.V.G.) grazie alla partnership con la Fondazione Friuli, l’associazione di Confindustria Udine e con il patrocinio della Provincia di Udine, del Comune di Palmanova, dell’Università degli Studi di Udine, dell’Aspic Fvg e della casa editrice Bastogi.