Trovato senza vita l’escursionista disperso sul Gran Monte

Sella Nevea (Ud) – Valter Del Forno, l’escursionista di 66 anni di Pasian di Prato (Ud) di cui si erano perse le tracce sabato 5 agosto, è stato trovato senza vita dai soccorritori.

L’uomo, nella giornata di sabato, aveva lasciato il ricovero degli Alpini sul Gran Monte, dove aveva partecipato a un raduno, a Passo Tanamea in comune di Lusevera (Ud), per tornare a valle.

Il corpo è stato trovato da volontari di Protezione Civile e Vigili del Fuoco che svolgevano le ricerche coordinate dal Soccorso Alpino di Udine a una quota di 860 metri sulla piana dove si trova l’anello di piste di fondo di Passo Tanamea, sul versante Nord del rilievo.

L’uomo – secondo le ipotesi dei soccorritori – potrebbe essere scivolato dopo aver preso una scorciatoia deviando dal sentiero principale, in un tratto ripido con salti di roccia, in un punto a poca distanza in cui già lo scorso inverno erano deceduti altri tre ragazzi.