Gruppo di amici di Nadia Orlando ricevuto dal vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini

Udine – Alcuni amici di Nadia Orlando, la giovane uccisa dal fidanzato a Vidulis di Dignano (Ud) la sera del 31 luglio 2017, sono riusciti a incontrare ieri sera il vice presidente del Consiglio e ministro dell’Interno Matteo Salvini, durante la Festa della Lega del Friuli Venezia Giulia.

“Siamo soddisfatti. Ci ha detto che si ricordava del nostro caso, di essere venuto a Vidulis e di non preoccuparci che nel pacchetto sicurezza si farà qualcosa – ha detto un rappresentate della delegazione, Giuseppe Melillo – questo dà un po’ di serenità anche per tutte le altre Nadia”.

L’incontro tra Salvini e gli amici di Nadia è avvenuto al termine della serata, dopo il comizio sul palco.

I cittadini di Dignano erano arrivati al Parco Rubia intorno alle 19 con i cartelli per Nadia per ricordare il caso della ragazza friulana uccisa e chiedere al Governo il cambio delle norme sulla giustizia, in particolare sulla custodia cautelare.

A inizio serata era presente anche il nonno della ragazza Giovanni Zuccolo.

(fonte: Ansa)

Print Friendly, PDF & Email

Condividi