Quattro giovani denunciati per aver malmenato un uomo in un banale litigio

Spilimbergo (Pn) – Quattro giovani dai 17 ai 20 anni sono stati denunciati dai Carabinieri di Spilimbergo per lesioni personali (Art. 582 cod. pen.)

I fatti: il gruppo di ragazzi ha malmenato un uomo causandogli numerosi traumi. L’aggressione è avvenuta nel corso di un banale litigio avvenuto a Spilimbergo (Pn) nella serata di lunedì 26 novembre.

Tutto è iniziato quando l’uomo, 56 anni, del posto, si accingeva ad entrare nel posteggio condominiale. I giovanissimi si erano posizionati sul passo carrabile bloccandolo.

Quando l’uomo ha chiesto ai ragazzi di liberare il passo, questi hanno reagito in modo scomposto, con insulti che sono degenerati in un’aggressione fisica.

Preso a calci e pugni dai giovani, il malcapitato ha riportato fratture allo zigomo, alla mascella e ad alcune costole ed è stato ricoverato all’ospedale di Spilimbergo. Le sue condizioni non sono gravi e la prognosi è di 30 giorni.

I giovani denunciati rischiano ora l’arresto fino a tre anni.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi