Travestiti da impiegati Acega entrano a casa di un anziano e fotografano i suoi documenti

Trieste – Nel pomeriggio di mercoledì 22 maggio due uomini, ben vestiti, dichiarando di lavorare per conto dell’Acega, sono entrati in casa di un anziano, in via del Ghirlandaio a Trieste, e sono riusciti a fotografare alcuni suoi documenti personali.

A seguito dell’episodio, una squadra Volante della Polizia si è recata sul posto per le verifiche del caso. Sono in corso le indagini.

La Polizia nel frattempo invita tutte le persone a diffidare da simili comportamenti, messi in atto da individui che cercano di carpire la fiducia di soggetti deboli, come persone anziane o che vivono da sole, per mettere in atto truffe e raggiri.

Al minimo sospetto e, comunque, per verificare situazioni che appaiono dubbie o anomali, la Polizia invita la cittadinanza a informare prontamente le Forze dell’Ordine chiamando il numero 112  e di non avere alcun timore nel segnalare questi episodi.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi