Anziana signora derubata in casa più veloce del ladro: recupera prontamente la refurtiva

Trieste – Aveva fatto entrare in casa un giovane che cercava impiego come giardiniere, ma è stata derubata di preziosi soprammobili: più veloce del ladro, li ha prontamente recuperati.

È successo a Trieste martedì 22 maggio nel popolare rione di Roiano, dove è intervenuta poco dopo una pattuglia della Polizia di Stato.

Il ladro aveva cercato di rubare alcuni orologi antichi da taschino, situati nell’abitazione di un’anziana signora che, reduce dall’episodio, ha chiamato le Forze dell’ordine.

Entrato in casa con la scusa di effettuare eventualmente alcuni lavori di giardinaggio, approfittando di un attimo di distrazione della donna, aveva prelevato alcuni orologi collocati sopra un mobile.

La sua azione è stata, però, notata dalla signora che con estrema decisione se li è ripresi prelevandoli dalla tasca del giubbotto in cui li aveva riposti il giovane, affabile e gentile nei toni, che si era espresso in corretto italiano.

Sorpreso dalla reazione dell’anziana, si è dato alla fuga. Ora gli agenti, in possesso del suo identikit, lo stanno cercando.

Nel frattempo la Polizia invita tutte le persone a diffidare da simili comportamenti, messi in atto da individui che cercano di carpire la fiducia di soggetti deboli, come persone anziane o che vivono da sole, per mettere in atto truffe e raggiri.

Al minimo sospetto e, comunque, per verificare situazioni che appaiono dubbie o anomale, la Polizia invita la cittadinanza a informare prontamente le Forze dell’Ordine per facilitare la cattura di simili malviventi, e di non avere alcun timore nel segnalare questi episodi.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi