Anziano trovato privo di vita in un bosco in Val d’Arzino

Pordenone – Un uomo, di 70 anni, di Vito d’Asio, è stato trovato privo di vita in una zona boschiva del comune montano della Val d’Arzino. L’allarme è scattato nella serata di mercoledì 27 marzo, poco prima delle 20, quando i familiari, non vendendolo rientrare, hanno chiesto l’aiuto delle Forze dell’ordine.

L’anziano è stato trovato poco dopo da un parente che partecipava alle ricerche: era riverso a terra, privo di vita. Sul posto – una zona impervia tra Clauzetto e Vito d’Asio in località Celante – sono giunti Vigili del fuoco di Spilimbergo e i tecnici del Soccorso alpino di Maniago.

Da quanto si è appreso, l’uomo aveva raggiunto la località a bordo del proprio trattore con l’intento di tagliare legna e poi trasportarla a casa.

Ignote le cause del decesso; il medico legale ha escluso responsabilità di terzi. L’anziano potrebbe essere scivolato sul fondo viscido o anche essere caduto mentre tagliava la legna, non si esclude neanche un malore.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Condividi