Chiuso un tratto della Strada Costiera di Trieste nella notte fra l’11 e il 12 aprile

Trieste – Un tratto della Strada Costiera di Triesta resterà chiuso durante la notte tra giovedì 11 e venerdì 13 aprile per l’installazione di una nuova valvola sulla condotta idrica ubicata lungo la strada stessa, come informa una nota dell’Azienda AcegasApsAmga.

In tal modo si auspica di arrecare il minor disagio possibile agli automobilisti e a tutti gli utenti della Strada, la cui chiusura è peraltro indispensabile.

Con l’esecuzione delle opere in orario notturno, la stessa Costiera rimarrà quindi interdetta al traffico solo a partire dalle ore 20 di giovedì 11 e fino alle ore 7 del successivo mattino di venerdì 12 aprile, dall’incrocio con via Vitalba fino all’incrocio con via Piccard, con deroga per i frontisti.

Inoltre, per consentire ai tecnici di condurre i lavori, verrà sospesa la fornitura idrica a circa 200 utenze ubicate lungo la Strada Costiera, a partire dalle ore 19 di giovedì 11 fino alle ore 6.30 del mattino di venerdì 12.

In considerazione della complessità del lavoro, effettuato in sinergia con Acquedotto del Carso, nella medesima fascia oraria si potrebbero verificare dei sensibili cali di pressione e una eventuale mancanza momentanea di erogazione idrica nelle seguenti località: Sistiana, Aurisina Cave, Aurisina Stazione, Aurisina Santa Croce, Aurisina, via del Pucino, via Plinio, Borgo San Mauro, via Vitalba e Santa Croce. Pertanto in queste località si raccomanda di limitare al minimo il consumo di acqua per quanto strettamente necessario.

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi