Il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia aderisce alla “Carta di Pordenone. Foto e audio

Trieste – Il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia mercoledì 24 gennaio ha aderito alla “Carta di Pordenone – Media e rappresentantazione di genere”.

È stato il presidente del Consiglio Franco Iacop a sottoscrivere il protocollo d’intesa, che si propone di promuovere una rappresentazione rispettosa della dignità della persona nell’ambito dell’informazione e della comunicazione.

Alla cerimonia erano presenti: Guglielmina Cucci, assessora alle Pari opportunità del Comune di Pordenone; Annamaria Poggioli, presidente della Commissione regionale Pari opportunità; Chiara Cristini, presidente del Tavolo tecnico della Carta di Pordenone; Mara Piccin, consigliera regionale LN; Renata Bagattin, consigliera regionale PD; rappresentanti di Voce Donna Pordenone, Centro antiviolenza; Paola Dalle Molle, giornalista, consigliera nazionale dell’Ordine Giornalisti del Friuli Venezia Giulia; Cristiano Degano, presidente dell’Ordine Giornalisti del Friuli Venezia Giulia; Alessandro Martegani, segretario dell’Assostampa FVG.

La Carta di Pordenone coinvolge diversi soggetti istituzionali, enti e associazioni – sono stati una cinquantina a promuoverla e a partecipare all’atto costitutivo l’8 luglio 2015 – e ha come finalità la promozione di un’immagine equilibrata e plurale di donne e uomini, superando e contrastando gli stereotipi di genere nei media.

L’accordo intende inoltre favorire la conoscenza e la diffusione dei principi di uguaglianza, pari opportunità, di riconoscimento e valorizzazione delle differenze, consapevoli del fatto che una comunicazione responsabile e la sensibilizzazione degli operatori e delle operatrici possono contribuire all’abbattimento degli stereotipi di genere e a sviluppare il rispetto delle identità di donne e uomini in modo coerente con l’evoluzione dei loro ruoli nella società.

Il documento era stato sottoscritto l’8 luglio 2015 nella sala rossa del municipio di Pordenone alla presenza del sindaco e dell’assessore alle pari opportunità.

Ascolta il podcast dell’evento con gli interventi dei partecipanti.

Nella galleria di foto, alcuni momenti della firma del Protocollo.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi