Coronavirus, nessun caso in FVG. Sospesi gli eventi con pubblico, allenamenti sportivi invariati

Trieste – Mentre la Regione conferma che non ci sono casi di coronavirus in Friuli Venezia Giulia, l’assessore regionale allo Sport ed il presidente regionale del CONI comunicano, in ottemperanza alle disposizioni già fornite dalla Protezione civile del Friuli Venezia Giulia, che sono consentiti gli allenamenti per tutte le discipline sportive senza la presenza di pubblico.

Annullati invece tutti gli eventi con pubblico: fiere, spettacoli, competizioni sportive, eventi e celebrazioni religiose, conferenze, conferenze stampa, presentazioni.

Tra gli altri annullamenti, il Palmanova Outlet Village annulla l’evento “Carnevale al Village” previsto per sabato 29 febbraio.

Altri eventi e spettacoli di fiere, teatri e centri culturali sono stati rimandati a date più avanti nel tempo.

Pordenone Fiere ha deciso di far slittare l’organizzazione di Ortogiardino 2020.

Le nuove date sono, quindi, quelle che vanno dal 28 marzo al 5 aprile, sempre nei padiglioni della Fiera di Pordenone.

Di conseguenza slitteranno anche le altre manifestazioni previste nel mese di marzo: ECOCASA, la fiera della bioedilizia, ristrutturazione e risparmio energetico è stata riprogrammata dal 18 al 20 aprile, con la stessa formula e negli stessi spazi.

Per quel che concerne MY FANTASTIC PETS, manifestazione molto seguita dedicata agli animali da compagnia e organizzata da Multimedia tre di Vigonovo (VE), deve ancora essere indicata una data precisa; tuttavia quella più probabile è il 18 – 19 aprile 2020.

In queste ore Pordenone Fiere si è confrontata a lungo con espositori, partner, fornitori partendo dal presupposto che le fiere sono e devono rimanere dei momenti di serenità, opportunità commerciale e socialità.

Pordenone Fiere farà tutti gli sforzi necessari affinché ORTOGIARDINO, ECOCASA e le altre manifestazioni dell’anno confermino il successo degli anni scorsi. I visitatori, che solitamente provengono da tutto il Nordest e dai paesi esteri vicini, come Slovenia, Austria e Croazia, troveranno come al solito un’offerta espositiva ampia ed articolata e un ambiente gradevole dove massimizzare la loro esperienza.

Per coloro che avessero già acquistato i biglietti sul sito, l’ente conferma che essi saranno validi anche per le nuove date, altrimenti il personale è a disposizione nei prossimi giorni per procedere il rimborso completo.

A partire da questo momento è comunque possibile procedere all’acquisto di quelli per le nuove date.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi