Per “Fotografia Zero Pixel” il catalogo dedicato a Maurizio Frullani

Trieste – Sabato 25 novembre dalle ore 11.00 presso la Biblioteca Statale Stelio Crise di Trieste, verrà presentato il catalogo del progetto “Maurizio Frullani. Artisti e dintorni e dintorni” in collaborazione con l’Associazione culturale Venti d’Arte. Adriano Perini,  dedicherà un ricordo personale sull’artista.

Sarà quindi presentata una mostra estemporanea di Maurizio Frullani, dove verranno esposti alcuni vintage originali degli anni ’80 realizzati a mano dall’artista, visitabile esclusivamente nel corso della mattinata. Contemporaneamente verrà proiettato il video che raccoglie oltre 300 ritratti di intellettuali e artisti del Friuli Venezia-Giulia e dell’area mitteleuropea, scattati dal fotografo isontino.

Il video è ideato e prodotto da Prologo – Associazione Culturale per la Promozione delle Arti Contemporanee di Gorizia, con musiche di Mauro Bon e Roberto Duse, montaggio video di Jan Devetak e Silvia Klainscek.  Sarà inoltre possibile visionare la mostra collettiva con i lavori analogici dei fotografi partecipanti al festival.

Si ricorda che il prossimo evento  si terrà mercoledì 29 novembre alle ore 18.45 presso l’antico Caffè S.Marco di Trieste, il  dibattito sulla fotografia tradizionale di ieri e oggi dal titolo “La grana al posto dei Pixel” a cura del professore e critico fotografico Guido Cecere. Nel corso della medesima giornata, verrà organizzata una visita guidata alla mostra collettiva “PLASTICA”, alle ore 15.30 presso la Biblioteca Statale Stelio Crise di Trieste.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi