Furto in un hotel in pieno centro di Udine, arrestato il ladro

Udine – La Polizia ha arrestato martedì 27 agosto un cittadino italiano colto in flagranza del reato di tentato furto aggravato di un pc portatile e di uno smartphone all’interno di un albergo del centro cittadino.

L’operazione ha avuto avvio quando alla Sala Operativa della Questura di Udine è giunta la segnalazione di una persona che si aggirava con fare sospetto all’interno dell’hotel.

Gli agenti di una Volante, giunta subito sul posto, hanno identificato all’interno della hall un cittadino italiano di 44 anni che trasportava una borsa con un pc portatile.

Dagli accertamenti immediati della Polizia è risultato che l’uomo aveva poco prima sottratto il computer all’interno di una camera di un dipendente dell’hotel, dove si era introdotto furtivamente.

Successivamente lo stesso era riuscito a rubare, e nascondere sotto i cuscini di un divanetto per poi riappropriarsene in un secondo momento, uno smartphone nuovo di un’addetta alle pulizie all’interno di uno spogliatoio-ripostiglio  ad uso esclusivo dei dipendenti.

L’uomo, con diversi precedenti di polizia, è stato arrestato ed associato alla locale casa circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi