I corpi senza vita di due anziani coniugi ritrovati in un canale di irrigazione

Aquileia (Ud) – I corpi senza vita di un uomo e una donna, entrambi anziani, sono stati trovati nella serata di venerdì 20 aprile in un canale di irrigazione ad Aquileia (Ud), in località Colombara.

L’uomo, Marcello Rigonat, aveva 84 anni e la donna, Anna Maria Tomat, disabile, 78. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, ambulanze, i carabinieri di Palmanova e i sommozzatori di Udine che hanno compiuto il recupero.

A quanto si apprende, la donna da tempo aveva problemi di salute e viveva su una sedia a rotelle. A trovare i due anziani è stato il figlio che ha notato prima l’auto dei suoi genitori lungo la strada di campagna e poi, avvicinatosi, ha scoperto i corpi.

Sarà l’autopsia a far luce sulle cause della morte. La sedia a rotelle della donna sarebbe stata trovata poco distante da dove era stata parcheggiata l’auto. Questo elemento non avvalorerebbe l’ipotesi di un possibile scivolamento dei due, in cui uno potrebbe aver trascinato l’altro nella caduta ma, al contrario, accrediterebbe quella dell’uomo che, spinta in acqua la moglie, vi si sarebbe lanciato poi a sua volta. La morte potrebbe risalire al pomeriggio, quando la coppia è uscita di casa. La famiglia, nota in paese, è impegnata nel settore agricolo.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi