Imprenditoria in lutto: è morto Francesco Visotto, uno dei fondatori dell’omonima catena di supermercati

Pordenone – Lutto nel mondo imprenditoriale: è morto Francesco Visotto, 85 anni, fondatore dell’omonima catena di supermercati

L’impresa, che conserva un carattere familiare, fu fondata da Francesco Visotto unitamente ai fratelli Antonio e Sergio nel 1959.

Oggi la Visotto ha 20 punti vendita tra Treviso, Venezia, Pordenone e Udine, circa 600 dipendenti e un fatturato da 170 milioni di euro. Altri due supermercati sono in apertura a Talmassons e a Udine città.

Per l’epoca i fratelli Visotto furono dei veri e propri pionieri. Nella zona del Pordenonese il concetto di supermercato costituiva una novità.

Francesco Visotto lascia la moglie Rita Battiston e i figli Emanuela Renato, Paola e Fabrizio, oltre al fratello Sergio.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi