Rissa in centro città a Pordenone, feriti tre agenti di Polizia. Arrestato cittadino pakistano

Pordenone – Un cittadino pakistano, Muhammad Jalal, 23 anni, è stato arrestato dalla Polizia di Pordenone per lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale, danneggiamento aggravato, nonché detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’arresto è avvenuto alle 22.15 del 9 maggio, quando alla sala operativa della Questura è arrivata la segnalazione che era in corso una rissa nei pressi del parco Galvani, situato nei pressi del centro città.

Immediatamente sono giunte sul posto le pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine “Veneto” e della “Squadra Volante”, che hanno bloccato quattro cittadini stranieri mentre tentavano la fuga.

Durante le procedure di identificazione, un giovane, successivamente identificato per Muhammad Jalal, è stato trovato in possesso di gr. 24,4 di marijuana.

Nonostante la presenza di numerosi agenti, Jalal ha reagito con violenza, procurando lesioni a tre poliziotti, con prognosi fino a 40 giorni.

Gli atri tre identificati, tutti di cittadinanza pakistana, sono risultati in possesso di regolare possesso di soggiorno per motivi umanitari.

Sono in corso accertamenti per verificare se e come i quattro cittadini pakistani sono stati coinvolti nella rissa.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi