La scuola pordenonese di Yoga protagonista ai prossimi Europei

Pordenone – Sono ben 6 gli yogi della Scuola Yogah di Pordenone che si stanno preparando ai prossimi campionati europei di Yoga Sport in programma a Praga il prossimo 9 novembre. Allenati dal maestro Nicola De Simone, che segue nello specifico la squadra agonistica della scuola naoniana, si sono qualificati alla rassegna continentale Davide Toneguzzi, Riccardo Basso, Giulia Vanin, Alice Adami ed Emma Mocchiuti, che gareggeranno nella categoria Youth, ossia gli Under 18. Nella categoria Adulti ci sarà invece Paolo Kin Ma. Secondo le regole della Eysf (European Yoga Sport Federation) gli yogi in gara dovranno effettuare 4 posizioni obbligatorie e 2 a scelta durante un’esibizione di 3 minuti.
Lo “shala” (ossia luogo deputato alla pratica) di viale Lino Zanussi, che continua ad essere un polo di riferimento per le oltre 60 realtà attive nello Yoga nel Friuli Occidentale, insieme ad altre 4 scuole italiane, è stato tra i fondatori nel 2014 della “filiale” italiana della International Yoga Sport Federation ed ha già organizzato a Pordenone eventi agonistici di interesse internazionale. Agnese Martini e Davide Toneguzzi sono tra l’altro i detentori del titolo iridato messo in palio nel luglio 2016 dalla stessa Iysf. Alla Scuola Yogah i maestri Nicola De Simone e Gabriella Buzzacchi e i loro collaboratori propongono lo yoga in molte delle sue declinazioni dal Bikram Yoga, al Yogah Vinyasa all’Hatha Yoga,alla Yogah Therapy, alla Yogah Restorative, con una particolare attenzione per le donne in gravidanza, i bambini e la terza età. Ci sono poi anche i corsi di respirazione e meditazione.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi