L’auto esce di strada e finisce nel fiume durante la notte: due persone morte

Udine – Due persone sono morte in un incidente stradale avvenuto nella notte tra il 26 e il 27 gennaio sulla strada provinciale 70 nei pressi di Muzzana Carlino, in provincia di Udine.

All’altezza del ponte sul fiume Cormor, per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri, l’auto dove viaggiavano le vittime ha sfondato il guard-rail ed è finita nel letto del fiume, dove è stata completamente sommersa. Nella zona la scorsa notte era calata una fitta nebbia.

A dare l’allarme, nelle prime ore del mattino del 27, gli occupanti di un’altra vettura che passando sul ponte hanno notato una macchina che affiorava dal corso d’acqua.

Sul posto è giunto il servizio di soccorso Sores che ha inviato un’ambulanza e l’automedica, e sono giunti anche carabinieri e vigili del fuoco, con una gru e i sommozzatori che hanno recuperato i due corpi senza vita.

Le vittime sono Andrea e Massimo Zanutta, di 54 e 44 anni, entrambi di Carlino. Massimo Zanutta era anche consigliere comunale.

I soccorsi sono partiti intorno alle 5 ma per i due occupanti del mezzo non c’è stato nulla da fare.

I sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Venezia, intervenuti sul posto insieme ai Vigili del fuoco di Udine e Cervignano del Friuli, ai Carabinieri della Compagnia di Latisana e ai sanitari, hanno scandagliato la zona per escludere la presenza di terze persone.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi