Muore un anziano uomo ricoverato con sospetta febbre da West Nile virus

Latisana (Ud) – Un anziano di 88 anni, residente a Latisana (Ud), è morto nella mattinata del 6 settembre a seguito di un probabile caso di West Nile Virus. Lo conferma il sindaco Daniele Galizio, informato dall’azienda sanitaria.

Si tratterebbe del primo caso di morte per Febbre del Nilo in Friuli Venezia Giulia. Per avere certezza che si tratti effettivamente del virus bisognerà attendere l’esito delle analisi già disposte dai sanitari.

L’anziano era ricoverato nell’ospedale di Latisana dal 3 settembre a causa di sintomi simili a quelli influenzali.

Secondo l’Azienda sanitaria 2 Bassa friulana isontina quello di Latisana appare un “caso autoctono e non importato” di virus West Nile accertato. Non risulta, infatti, che l’anziano avesse fatto viaggi o fosse stato in altri luoghi prima di ammalarsi.

Il sindaco ha disposto un intervento di disinfestazione nella zona di residenza dell’anziano per la giornata del 7 settembre.

Migliorano invece, le condizioni della donna di 55 anni, residente in un’altra zona del comune, che era stata ricoverata nei giorni scorsi sempre per un caso di Febbre del Nilo.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi