Politica e mondo religioso triestino in lutto: è morto Ettore Camber

Trieste – È morto a Trieste Ettore Camber, fratello dei noti esponenti politici triestini Giulio e Piero, entrambi molto attivi nelle fila del Centrodestra.

Lo si è appreso dall’annuncio, apparso venerdì 26 ottobre sui social network, del Consigliere regionale Piero Camber.

Ettore Camber, assieme alla moglie Donatella, era impegnato nella formazione dei giovani al matrimonio nell’ambito della Chiesa cattolica cittadina. È stato uno dei promotori del Consultorio di ispirazione cattolica Onlus di Trieste. Era da poco divenuto nonno per la seconda volta.

Ampio il cordoglio del mondo politico triestino e regionale. Il presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia Piero Mauro Zanin esprime “le più sentite condoglianze personali e dell’Assemblea legislativa al collega e amico Piero Camber per l’improvvisa perdita del fratello Ettore. Il Consiglio tutto si stringe intorno alla famiglia Camber in questo momento di dolore”.

Il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, il vicegovernatore Riccardo Riccardi e la Giunta regionale “si stringono attorno al consigliere regionale Piero Camber e ai suoi familiari a seguito del grave lutto che li ha colpiti”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi