Ritrovate nella notte le due gemelline scomparse a Tarcento: si erano perse nel bosco col loro cane

Udine – Sono state ritrovate e sarebbero in buone condizioni di salute le due gemelle di 4 anni scomparse ieri sera a Tarcento, in provincia di Udine. Ne dà notizia il sito web Udine Today.

“Erano in compagnia del loro pitbull lungo un sentiero che porta al comune montano di Montenars”, scrive il sito. “Si erano perse nel bosco e hanno camminato a lungo a piedi sbagliando più volte la strada per cercare di ritornare dai loro genitori”, spiega Udine Today.

Alle ricerche hanno partecipato tra gli altri i Carabinieri della compagnia di Cividale, i Vigili del fuoco e i volontari della Protezione civile e del Soccorso alpino. Le bimbe si erano allontanate da casa attorno alle 19 insieme con il proprio cane, mentre la mamma stava cucinando.

È stata una mobilitazione senza precedenti nella zona di Tarcento (Udine) quella che ha consentito di ritrovare le gemelline allontanatesi da casa. Tutto il paese e centinaia di soccorritori hanno partecipato alle ricerche. Proprio un volontario le ha trovate, dopo sei ore dalla scomparsa, stanche, insieme con il loro cane.

Rifocillate e rassicurate, le due bambine sono state riportate a casa intorno alle due, salutate da un lungo applauso. Nella zona della loro abitazione era stato allestito un punto base per le ricerche, illuminato dalle cellule fotoelettriche.

Nell’area della scomparsa ha operato anche l’elicottero militare con termocamera arrivato da Casarsa. Alle ricerche hanno partecipato carabinieri, polizia, protezione civile, soccorso alpino, guardie giurate e tanti volontari.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi