Rugby, buon avvio di stagione per la franchigia Udine – Gemona Under 18

Udine – La formazione Under 18 della Udine Fvg (una franchigia che riunisce giocatori di Udine e Gemona) ha iniziato con un buon passo la fase preliminare del campionato di categoria. Con due vittorie convincenti ed una sconfitta di misura (che ha comunque fruttato il punto di bonus) i ragazzi del coach Maurizio Teghini (coadiuvato da Luca Bagolin ed Enrico Macor) sono attualmente secondi nel loro girone e vogliono puntare alla qualificazione diretta (passano le prime due, le terze spareggiano) per giocare la seconda fase della stagione nel girone meritocratico. “Abbiamo vinto con un punteggio largo alla prima in casa contro Mirano – racconta lo stesso Teghini – poi abbiamo “lisciato” la trasferta contro la franchigia di Padova. Abbiamo commesso molti errori e siamo stati troppo indisciplinati. Un dato su tutti: abbiamo incassato ben 22 calci di punizione contro. Per il resto era una partita che potevamo portare a casa. Abbiamo costruito più dell’avversario (che ha segnato entrambe le mete da penaltouche ndr), ma allo stesso tempo abbiamo peccato di inesperienza in molte occasioni. Una cosa che ci sta se consideriamo che in squadra c’è una larga componente di ragazzi del 2003, quindi al primo anno nella categoria”.
“Domenica scorsa, invece, ci siamo rimessi in carreggiata – continua Teghini – non solo per la larga vittoria, ma perché la squadra si è rimessa a giocare come sa e come può ed è stata molto più lucida, concentrata e determinata”.
Ora i giovani bianconeri hanno davanti due domeniche di stop. Si ritorna in campo il 10 novembre per ospitare al “Gerli” il Valpolicella.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi