Rugby, “Seven del Magnifico” a Udine per andare ai Tricolori Universitari

Udine – Sono in programma domani, mercoledì 11 aprile, dalle ore 14, sull’erba dello stadio “Otello Gerli” di via del Maglio a Udine le qualificazioni per le finali nazionali dei campionati italiani universitari di rugby a sette, denominate il “Seven del Magnifico”, in omaggio naturalmente al Magnifico Rettore dell’Università di Udine. In lizza quattro formazioni: Cus Brescia, Cus Ferrara, Cus Venezia e, ovviamente, i padroni di casa del Cus Udine, team composto quasi interamente da atleti appartenenti alla squadra cadetta e al First XV di serie A della Rugby Udine Union Fvg. Il Cus friulano, che l’anno scorso si qualificò terzo alle finali tricolori di Catania (vinte dal Cus Parma), perdendo in semifinale dal Cus Milano, punta dritto a strappare il pass per l’atto conclusivo della rassegna, in programma a Campobasso il 23 e 24 maggio. La formula è molto semplice: girone all’italiana con partite di sola andata, passano le prime due. “Il livello di questi campionati è molto alto – spiega Antonio Scalettaris, uno dei cussini udinesi – l’anno scorso alle semifinali arrivarono squadre imbottite di giocatori di serie A ed Eccellenza. Quest’anno vorremmo ripeterci e magari arrivare in finale. Prima, ovviamente, dovremo passare queste qualificazioni, che giocheremo in casa e che comunque rappresentano un ostacolo non da poco”. Il Cus Udine è sostenuto dal Centro Fisioterapico Movita di Udine. Al termine delle “ostilità”, Terzo Tempo per tutte le squadre presso la Cantinetta del Borgo in centro storico a Udine.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi