Si allontanavano dall’ufficio con le auto dell’azienda per affari privati: sospesi dal servizio

Gorizia – Due dipendenti della ASS2 Bassa Friulana – Isontina sono stati sospesi dal servizio per assenteismo in seguito alle indagini coordinate dalla Procura di Gorizia. Queste hanno accertato che i due allontanavano dall’ufficio per attendere a faccende private.

Si tratta di due Dirigenti Veterinari in servizio al dipartimento di prevenzione dell’ASS2, come accertato dal Nucleo polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza, nell’ambito di una complessa inchiesta sull’assenteismo dal lavoro coordinata dai pm Collini e Ancora della Procura di Gorizia.

Nel corso delle indagini, i finanzieri hanno accertato un pressoché quotidiano allontanamento dalle attività di servizio a bordo delle Fiat Panda loro assegnate dall’Azienda Sanitaria per recarsi al bar, a casa, a pranzo dai genitori, al ristorante, in aziende vitivinicole e a fare shopping.
Per motivare le assenze in numerosi casi falsificavano i tempi degli interventi riportati nei verbali da loro redatti.

I militari hanno accertato che, in alcuni casi, i due Dirigenti hanno attestato falsamente di aver svolto attività “programmata fuori orario – retribuita”, nell’ambito del piano di vaccinazione “Blue Tongue 2018”, eseguendola in realtà durante il normale orario di servizio, percependo così indebitamente le relative indennità orarie.

Il Giudice per le indagini preliminari ha applicato ai dipendenti infedeli la misura interdittiva della sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio o servizio.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi