Accoltellamento nella notte a Trieste tra un cittadino pachistano ed uno iracheno

Trieste – Un grave episodio di violenza si è verificato nella notte fra il 5 e il 6 settembre in centro a Trieste, dove un ventenne cittadino pachistano è stato accoltellato alla spalla. A colpirlo, un giovane iracheno di 27 anni, senza fissa dimora, che è stato arrestato dai Carabinieri.

L’episodio è avvenuto attorno alle 2.30 del mattino del 6 settembre, in via Oriani (zona Largo Barriera Vecchia), a seguito di un lite tra giovani stranieri. Si tratta del terzo accoltellamento in città che coinvolge le due comunità pachistana e irachena in quindici giorni.

Al momento, però, non sono emersi collegamenti con l’episodio del 29 agosto, quando un giovane iracheno era stato raggiunto da due fendenti, in seguito a una rissa.

Della vicenda si stanno occupato il nucleo investigativo dei Carabinieri del Comando provinciale e la compagnia di via Hermet. La vittima, regolare sul territorio nazionale, è stata giudicata guaribile in 10 giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi