Alla libreria Quo Vadis “L’Acqua e la memoria: Maniago e Val Colvera”

Pordenone – Appuntamento alla libreria del viaggiatore Quo Vadis di Pordenone dove venerdì 27 ottobre alle 20.45 sarà presentato il terzo volume della collana “L’acqua e la memoria” dal titolo “Maniago e la Val Colvera”, un progetto di conoscenza di luoghi fantastici e unici del Friuli occidentale le cui memorie sono legate all’acqua.

Saranno presenti gli autori Lorenzo Cardin, Tiziana Melloni e Maurizio Pertegato.

La guida accompagna per mano il lettore tra piste forestali, carrarecce e sentieri ricchi di bellezza e di storia: dal percorso della roggia secolare Le Peschiere, che dal 1454 ha fatto di Maniago la città delle coltellerie, all’escursione sul monte San Lorenzo dove si cammina ancora sul lastricato romano e fino alla scoperta dei grandi boschi della Valpiccola passando per i ruderi del Castello.

E ancora sui luoghi segnati dal sentiero Frassati alle aspre pendici del monte Raut, al parco dei Landris fra le cavità e fenomeni ipogei nella Colvera di Jouf dove, migliaia di anni fa, ci furono i primi insediamenti di dimora dell’uomo neolitico.

Chiese, santuari, edicole, luoghi dello spirito, musei, artisti e manifestazioni culturali, senza dimenticare le specialità enogastronomiche, completano il panorama illustrato dalla guida.

Un compendio di facile lettura che spiega di quel microcosmo tipico delle nostre terre rappresentato dal legame fruttuoso, di origini più che millenarie, tra valle e rilievi montani.

Nella foto la chiesetta di San Lorenzo sul monte omonimo (Credits: Lorenzo Cardin ©)

Print Friendly, PDF & Email

Condividi