Automobilista a oltre 150 all’ora nei tratti dell’A4 con i cantieri: l’autovelox non perdona

Palmanova – Controlli a tappeto della Polizia stradale con l’autovelox sulla velocità dei veicoli nei tratti dell’autostrada A4 interessati dai lavori per la costruzione della terza corsia.

Il caso più eclatante è stato quello di un’automobilista residente a Roma che sfrecciava a ben 152 Kmh nel tratto sottoposto al limite massimo di 80 Kmh, superandolo di oltre 60 Kmh sebbene concessa la tolleranza di legge.

Nei confronti della proprietaria è già in corso la notifica del verbale con l’intimazione ad esibire la patente del trasgressore per il quale è prevista la sospensione da sei mesi ad un anno, la decurtazione di 10 punti e la revoca della stessa in caso di recidiva nei due anni.

Inoltre, durante alcuni servizi mirati svolti sempre nei tratti accantierati, sono state accertate con l’apparecchiatura “Provida” (dispositivo installato su auto di servizio che misura la velocità del veicolo che precede nella marcia), 15 violazioni con l’immediata contestazione all’utente. Di queste, tre con il ritiro immediato della patente di guida in quanto gli utenti superavano il limite di oltre 40 Kmh.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi