I Carabinieri di Sacile sgominano una banda di ladri seriali

Sacile (Pn) – I Carabinieri della Compagnia di Sacile (Pn) con l’ausilio del Nucleo cinofili di Torreglia (Pd) hanno sgominato una banda di ladri ritenuti a vario titolo responsabili di 28 furti aggravati e 2 indebiti utilizzi di carte di credito.

I militari dell’Arma hanno eseguito 5 ordinanze cautelari, in carcere e ai domiciliari, emesse dal giudice delle indagini preliminari di Pordenone, nei confronti di una cittadina italiana e 4 uomini suoi complici, tra cui un cittadino romeno e un cittadino albanese, residenti a Sacile.

Le indagini, avviate a marzo e concluse a maggio, hanno messo in luce una serie di episodi consumati o tentati in varie località della provincia di Pordenone.

Accertamenti sono ancora in corso per verificare un coinvolgimento del sodalizio criminoso in una decina di furti su distributori automatici di bevande e snack in istituti scolastici.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi