Dal 2020 la Regione Friuli Venezia Giulia potrà assumere personale nella sanità

Roma – “Dal 2020 la Regione Friuli Venezia Giulia potrà assumere personale nella sanità: è stato accolto l’emendamento che abroga l’obbligo per le Regioni autonome di mantenere il taglio dei costi del personale. Un risultato importantissimo per le esigenze del nostro sistema sanitario, finora penalizzato da una norma inserita dalla Lega nel dl Calabria (si tratta del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 35, approvato il 30 maggio 2019, ndr)”.

Lo annunciano la deputata Debora Serracchiani e la senatrice Tatjana Rojc, del Pd, dopo che al Senato la commissione Bilancio ha approvato nella notte l’emendamento che abroga la norma che mantiene il vincolo alle assunzioni del personale della sanità per le Regioni autonome, a differenza delle Regioni a statuto ordinario per le quali questo vincolo non si pone.

Le parlamentari dem, che dichiarano la loro “soddisfazione per aver tolto una grave penalizzazione oggettiva della sanità e un vulnus all’autonomia della Regione”, evidenziano “l’attenzione del Governo, in particolare del sottosegretario Baretta, e dei colleghi parlamentari che hanno accompagnato l’emendamento”.

 

Foto: unsplash
Print Friendly, PDF & Email

Condividi