Due feriti di cui uno grave in uno scontro frontale sulla SS14 tra Azzano e Pasiano

Pordenone – È di due feriti, di cui uno grave, il bilancio di uno scontro frontale avvenuto nel pomeriggio di giovedì 26 luglio sulla SS14 tra i comuni di Azzano Decimo e Pasiano di Pordenone.

Per cause ancora in corso di accertamento da parte dai carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Pordenone, due auto che viaggiavano su corsie opposte sono entrate in collisione. Una delle due vetture è finita nel fosso a lato strada.

I conducenti sono rimasti entrambi feriti: si tratta di un uomo di 43 anni, il signor N.B. di cittadinanza rumena e della signora E.G., 35 anni, di Pasiano.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi del 118: data la gravità delle lesioni riportate dall’uomo, è stato allertato l’elicottero dalla elibase Hems di Campoformido, che ha trasportato il ferito all’Ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone. Le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.

La donna è stata trasportata nel medesimo nosocomio con l’ambulanza; ha riportato traumi non gravi.

Sul posto, oltre alle Forze dell’Ordine e i sanitari, sono intervenuti i Vigili del Fuoco per la rimozione dei mezzi ed il ripristino della viabilità, che è rimasta bloccata per qualche tempo.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi