Feste pasquali, più controlli della Polizia Stradale specie nei weekend

Udine – In prossimità delle festività pasquali, periodo in cui si intensificano i flussi di traffico, la Polizia Stradale sta aumentando i controlli su strade e autostrade specie nei weekend.

Durante il fine settimana dal 31 marzo al 2 aprile, la Sezione Polizia Stradale di Udine, per i servizi di sorveglianza, ha impiegato 42 pattuglie sulle reti autostradali A23 e A4 e 18 sulla viabilità ordinaria.

In autostrada gli agenti hanno contestato 5 infrazioni per velocità pericolosa e 2 infrazioni per velocità eccessiva con ritiro di patente; 6 infrazioni per l’uso del cellulare e 6 per il mancato uso delle cinture di sicurezza.

Sulla viabilità ordinaria invece i controlli effettuati hanno comportato la contestazione della guida con velocità pericolosa (2 infrazioni), guida con mancato uso delle cinture di sicurezza (2 infrazioni) e 2 denunce ai sensi dell’art. 186 del Codice della strada per guida in stato di ebbrezza alcolica con ritiro contestuale di due patenti.

Le denunce per guida in stato di ebbrezza hanno riguardato due giovani italiani che, sottoposti al controllo con etilometro, hanno evidenziato un tasso alcolico di circa 1,5 g/l.

Si ricorda che le principali cause di incidenti sono proprio la velocità eccessiva, l’uso del cellulare alla guida e l’alcol.

Grazie all’inasprimento delle sanzioni e ai controlli serrati, nel periodo gennaio-febbraio 2017 gli incidenti sono diminuiti complessivamente del 10,4%, quelli con esito mortale del 15%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Le Forze dell’Ordine ribadiscono che una guida prudente e corretta è l’unico modo per ridurre la mortalità sulle strade.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi