Fuga di gas in uno stabile, esplosione. Due feriti di cui uno grave

Aquileia (Ud) – Due persone sono rimaste ferite, una in maniera molto grave, in un’esplosione nella cucina di un’abitazione venerdì 7 luglio ad Aquileia (Ud).

Secondo una prima ricostruzione dei Vigili del Fuoco di Udine, intorno alle 7:30 un uomo si è recato nella cucina della propria abitazione e ha acceso un fornello.

A quel punto, probabilmente a causa di una fuga di gas, c’è stata una violenta esplosione; l’uomo, che ha 60 anni, è stato investito da una fiammata ed è rimasto gravemente ferito, con gravi ustioni su varie parti del corpo.

È stato soccorso dai sanitari del 118, intubato e trasferito in eliambulanza in un centro gravi ustionati. Una seconda persona è rimasta ferita in maniera più lieve ed è stata portata in ospedale a Palmanova (Udine).

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, i sanitari del 118 e i Carabinieri.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi