Furti per 1 milione e 200mila euro in apparecchiature mediche: arrestata banda

Palmanova (Ud) – Scoperto e sgominato dai Carabinieri di Palmanova un gruppo di cittadini colombiani che rubavano apparecchiature in ospedali del Nord Italia e della Croazia per spedirle poi in Colombia.

Il gruppo è ritenuto responsabile di furti di apparecchiature per un valore di oltre 1 milione e 200mila euro.

Tre cittadini colombiani, due uomini di 55 e 53 anni e una donna di 28, sono stati arrestati. Altre 4 persone, destinatari di ordinanze di custodia cautelare, sono ricercate.

Le indagini, condotte dal Norm di Palmanova e coordinate dalle Procure di Udine, Trieste e Torino, erano partite nel 2016 dopo il furto di 7 sonde endoscopiche e di 2 sistemi televisivi per endoscopia all’ospedale di Palmanova.

Sempre nel 2016 i Carabinieri hanno ricostruito furti negli ospedali di Cattinara (Trieste), Pola (Croazia) e Pinerolo (Torino).

Il gruppo, che faceva base in provincia di Milano, spediva il materiale in Colombia tramite pacchi postali.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi