Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla SISSA di Trieste. Il video ufficiale

Il 19 novembre il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella è ospite d’onore della cerimonia di apertura dell’anno accademico della SISSA – Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati.

Il Capo dello Stato giunge in Regione per questo unico appuntamento. Assieme al presidente della Repubblica avrebbe dovuto essere presente il giornalista scientifico Piero Angela, a cui sarebbe stato conferito il Master in comunicazione della scienza honoris causa “Franco Prattico”. Purtroppo Piero Angela ha avuto un infortunio domestico all’avambraccio e non è potuto intervenire.

È stato il filosofo della scienza ed evoluzionista Telmo Pievani, che tiene la Lectio Magistralis. Interventi anche dell’attrice Lucia Mascino, del letterato Nuccio Ordine e della biologa Antonella Viola.

A condurre l’appuntamento, il giornalista di Radio2 Massimo Cirri. Il Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini di Trieste ha accompagnato l’evento con degli interventi musicali.

Il professor Stefano Ruffo, direttore della SISSA, ha commentato così l’evento: “La giornata sarà dedicata alla serendipità nella scienza, ossia alla scienza guidata dalla curiosità, che è il vero motore sia dell’avanzamento della conoscenza scientifica che dell’innovazione tecnologica. Siamo veramente onorati della presenza del Capo dello Stato in questo evento, frutto di un contatto stretto con la Presidenza e segno  della considerazione per una realtà piccola ma importante del panorama accademico italiano come la SISSA”.

Lo scorso 23 ottobre il report di Nature Index che valuta il posizionamento delle prime 160 università al mondo con meno di 50 anni di storia ha dichiarato la SISSA prima in Italia, settima in Europa e tra le prime 50 “Young Universities” al mondo.

L’istituto triestino emerge come una delle poche “isole felici” della ricerca italiana ed europea in una classifica in cui il primato spetta alle università cinesi. Nel settore della fisica, la Scuola è quattordicesima al mondo.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi