Il rullo gli schiaccia un braccio: grave un operaio

Pordenone – Un grave incidente sul lavoro si è verificato il 22 marzo nella zona produttiva di Sesto al Reghena.

Per cause al vaglio dei carabinieri della locale stazione, un operaio che era intento in una lavorazione con un macchinario per la siliconatura, è rimasto con il braccio schiacciato tra due rulli.

Subito soccorso dai colleghi, è stato poi visitato dal personale del 118 giunto con l’elisoccorso. Considerate le gravi lesioni riportate all’arto – si parla di rischio di amputazione – si è poi preferito trasferire il paziente in ambulanza all’ospedale di Pordenone, dove è operativa l’équipe del reparto di Chirurgia della mano, punto di riferimento per il Triveneto per questo tipo di traumi. La prognosi è riservata.

La dinamica dell’accaduto è al vaglio anche degli ispettori dell’Azienda sanitaria, chiamati a verificare il rispetto delle nome di sicurezza per la prevenzione degli infortuni sul lavoro.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi