In arrivo altro maltempo da venerdì, nuova allerta meteo per il rischio di acqua alta

Palmanova – Dopo la tregua di giovedì, un’altra allerta meteo di criticità arancione è stata diramata dalla Protezione Civile regionale, valevole a partire dalle ore 6 di venerdì 15 fino alle 12 di sabato 16 novembre per piogge intense, temporali, vento forte, neve in montagna e sulla costa mareggiate ed acqua alta.

Si prevedono innalzamento dei corsi d’acqua, possibili locali situazioni dicrisi nella rete idrografica minore e di drenaggio urbano, fenomeni di instabilità dei pendii con interruzioni della viabilità, problematiche connesse al vento forte e alla neve nelle zone interessate.

Sulla costa è prevista acqua alta eccezionale in corrispondenza del picco di marea pronosticato per la mattinata di venerdì 15 novembre.

Situazione

Una depressione atlantica venerdì convoglia un fronte sull’Italia, in movimento da Ovest verso Est. Sulla regione venerdì mattina ed in giornata affluiranno correnti da Sud-Est molto umide; nel pomeriggio-sera passerà il fronte, con rotazione dei venti da Sud-Est a Sud-Ovest.

Previsioni

Venerdì 15 novembre: piogge intense, molto intense sulle zone occidentali, specie sulle Prealpi Carniche ed in Carnia; su tutte le zone possibili anche temporali specie nel pomeriggio-sera. Nevicate intense in quota, oltre 1600-1800 m sulle Alpi e a 1800-2000 m sulle Prealpi, in serata fino a 1500 m circa.

Soffierà Scirocco sostenuto sulla costa, specie al pomeriggio, in rotazione a Libeccio in serata; vento da sud da sostenuto a forte in quota. Sulla costa condizioni atmosferiche favorevoli alle mareggiate e all’acqua alta.

Sabato 16 novembre: durante la mattina e in giornata cielo variabile senza precipitazioni fino al tardo pomeriggio.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi