La leggenda di Paganini in prima assoluta al teatro Verdi di Pordenone

Pordenone – Venerdì 5 maggio alle 20.45 il Teatro Verdi di Pordenone ospiterà la prima assoluta de La leggenda di Paganini – melologo per voce recitante, violino e chitarra.

Ideato da Filippo Michelangeli, musicista, giornalista, direttore delle riviste musicali “Suonare news” e “Seicorde”, con un testo a cura di Bianca Melasecchi e Paolo Sassanelli, lo spettacolo è frutto di un’importante collaborazione tra il Teatro e l’associazione culturale Farandola ed è inoltre inserito all’interno della programmazione del Pordenone Music Festival, quest’anno alla sua XXII edizione, che si svolgerà in città dal 30 aprile al 7 maggio, a cura della stessa associazione.

Ne La leggenda di Paganini viene raccontata per la prima volta la straordinaria vita artistica e musicale del più grande violinista di tutti i tempi, Nicolò Paganini. Il musicista genovese, divenuto – grazie alle sue eccezionali doti virtuosistiche – una autentica leggenda, già in vita, aveva infatti due facce: quella demoniaca e virtuosa espressa sul violino e quella apollinea e intima espressa sulla chitarra di cui era impareggiabile esecutore.

Nello spettacolo vengono esplorate queste due anime del grande compositore da due grandi interpreti, Davide Alogna e Giulio Tampalini,  che si alterneranno nel presentare brani per violino e chitarra, alla scoperta della personalità meno esposta e meno indagata di Paganini.

Talento precoce, dotato di eccezionale intuito e di potenzialità pressoché illimitate, è ricordato come musicista prodigioso e capace di portare all’estremo il virtuosismo: decisivo lo sviluppo da lui impresso alla tecnica violinistica, con alcuni lavori rimasti pietre di paragone insuperate. Meno noto il suo interesse compositivo per la chitarra, strumento che apre a Paganini le porte di un universo più intimo e raccolto, complementare e forse necessario alla sua ribalta e alla sua fama diventate leggenda

Il pubblico è accompagnato in questo racconto sceneggiato, corretto dal punto di vista musicologico e basato su un’attenta raccolta di materiali originali, da una voce recitante d’eccezione: quella di Paolo Sassanelli, attore noto al grande pubblico per i suoi ruoli televisivi in Un medico in famiglia, Il maresciallo Rocca, I liceali, che per quest’opera ha curato anche la regia.

Info e biglietti: 0434 247624. www.comunalegiuseppeverdi.it

[Serenella Dorigo]

Print Friendly, PDF & Email

Condividi