Litigata a colpi di spray al peperoncino in pieno centro commerciale

Trieste – Un litigio tra moglie e marito nel popolare centro commerciale triestino “Il Giulia” è degenerato, al punto che uno dei due, dopo aver dato in escandescenze, ha utilizzato lo spray urticante al peperoncino.

I clienti del Giulia hanno iniziato ad avvertire prurito e bruciore agli occhi e alla gola ed hanno subito chiamato i vigili del fuoco.

Sul posto sono intervenute due squadre dei pompieri, la Polizia e il 118, che hanno allontanato le persone e chiuso temporaneamente il centro.

L’intervento delle Forze dell’Ordine è durato circa quaranta minuti, quindi  i clienti sono potuti rientrare per continuare a fare acquisti.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi