Nuvola di gas azoto in un’azienda di Zoppola, nessun danno alle persone

Pordenone – I Vigili del Fuoco del Comando di Pordenone, appartenenti alla squadra Nucleare, biologica, chimica e radiologica, sono intervenuti lunedì 12 novembre in un’azienda di Zoppola, per la fuoriuscita accidentale di azoto da un serbatoio.

Non si registrano feriti né intossicati.

L’azoto, impiegato nel ciclo produttivo dell’attività, era tenuto all’interno di un serbatoio in cui il gas si trovava allo stato liquido, ovvero a una temperatura molto bassa, di -190 gradi circa.

Il suo rilascio in fase gassosa per il malfunzionamento di una valvola ha determinato un abbassamento della temperatura dell’aria circostante generando, per la condensazione del vapore acqueo in essa contenuto, una vistosa nuvola bianca, una vera e propria nebbia, che ha avvolto il serbatoio e l’area immediatamente circostante.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi