Persuasione: suggestione occulta o semplice razionalità?

Cimpello (Pn) – La persuasione. È stato questo il tema trattato a Cimpello (Pn) lo scorso sabato 1° aprile dal gruppo CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze) del Friuli Venezia Giulia, con la conferenza del coordinatore regionale CICAP Giuliano Bettella.

Fino a che punto si può persuadere e come? Fedele al motto CICAP “per chi vuole pensare, non credere”, Bettella ha sviluppato la sua tesi, affermando che anzitutto va fatta un’analisi sui comuni usi linguistici associati alla parola “persuasione”.

Mentre in senso lato, e a volte in senso tecnico, un qualunque messaggio che produce un effetto (di credenza o di comportamento) sul destinatario potrebbe rientrare nel fenomeno della persuasione, il significato più comune della parola richiede qualche requisito in più.

L’effetto del “convincere” non dovrebbe essere ottenuto tramite la minaccia, il ricatto, la corruzione, il ricorso al senso di colpa, la menzogna diretta, magari in nome della cieca fiducia o della pietà.

Il termine persuasione rimanda piuttosto a qualcosa di più raffinato, quasi di “magico”, di sfuggente, nell’area semantica della suggestione, della seduzione, dell’ambiguità, dell’affabulazione.

Premesso questo, Giuliano Bettella ha analizzato alcuni fenomeni sociali, diversi tra loro, che potrebbero rientrare nelle casistiche concrete di “persuasione”.

Ci si accorge che, visti da vicino, tali fenomeni possono essere spiegati in modo abbastanza semplice, senza far ricorso a raffinate tecniche di psicologia applicata. In definitiva, il mito della persuasione esce da questa analisi piuttosto ridimensionato.

Per concludere, sono state illustrate alcune casistiche residuali, che potrebbero soddisfare i requisiti (un po’ “mitici”) delineati sopra. Sono pochi, ma esistono!

Il Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze (CICAP) è un’organizzazione scientifica ed educativa, senza fini di lucro, che promuove un’indagine scientifica e critica nei confronti delle pseudoscienze, del paranormale, dei misteri e dell’insolito.

Per saperne di più: www.cicap.org

Print Friendly, PDF & Email

Condividi