Ritrovati dai cani poliziotto 140 g. di hashish in un terreno abbandonato

Pordenone – Nel terreno in stato di abbandono dell’ex Cotonificio, grazie al fiuto dei cani poliziotto “Aiko” e “Cedric”, nella mattinata del 3 marzo, sono stati ritrovati e sequestrati degli involucri di cellophane con dentro 141,44 g. di hashish.

Inoltre, sono stati identificate quattro persone di nazionalità straniera, 3 di origini pakistane ed una di origini afgane che sono risultate essere richiedenti protezione in questa regione.

Nel corso dell’attività sono stati attuati posti di controllo e verifiche nei principali parchi cittadini  (Parco San Valentino e Parco Querini), ex fiera ed Ospedale Civile e servizi dinamici in quartieri e strade di Pordenone, con l’identificazione di 36 persone di cui 19 extracomunitari ed il controllo di 8 veicoli.

I controlli sono stati svolti con l’ausilio di personale del Reparto Prevenzione Crimine di Padova, di due unità cinofila della Questura di Padova e di tre pattuglie della Polizia Municipale di Pordenone.

Analoghi servizi straordinari di controllo del territorio verranno effettuati anche nei prossimi giorni.

Quanto messo in opera rientra nel protocollo stabilito in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica svoltosi presso la locale Prefettura – U.T.G., sono stati effettuati mirati servizi di vigilanza e prevenzione in zone urbane particolarmente a rischio con l’impiego di pattuglie della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi