Traffico intenso sulle autostrade nel primo fine settimana delle vacanze

Palmanova – È iniziato già da venerdì 6 luglio pomeriggio l’incremento del traffico sulla rete autostradale di Autovie Venete, incremento che ha interessato soprattutto la A4 Venezia Trieste e la A23 Palmanova Udine.

Un fenomeno che, dopo uno stop notturno, è ricominciato fin dalle prime ore del mattino di sabato 7 luglio, con rallentamenti che si sono trasformati in code (3 chilometri al massimo) sulla A23 in direzione nodo di Palmanova.

Un flusso principalmente turistico, proveniente da Tarvisio, che conferma come si sia ufficialmente aperta la stagione delle vacanze.

Sulla A4, caratterizzata da traffico intenso in direzione Venezia e da code a tratti e congestioni che si dissolvono e si riformano in direzione Trieste, si segnalano code in uscita a San Donà di Piave (l’outlet ha iniziato oggi le svendite), rallentamenti a San Stino di Livenza sempre in uscita e code anche a Latisana sia in entrata sia in uscita. Già piuttosto affollate le aree di servizio.

Autovie Venete ricorda agli automobilisti, di prestare la massima attenzione durante la guida, per evitare tamponamenti e uscite di strada: no a bruschi e repentini cambi di corsia e rispetto rigoroso delle distanze di sicurezza. Sono le regole base da rispettare per un viaggio sicuro.

La situazione sulla rete è caratterizzata da rallentamenti e code a tratti in A4 fra San Stino di Livenza e il nodo di Palmanova in direzione Trieste, mentre in A23 permane ancora soltanto qualche leggero rallentamento.

Per domenica 8 luglio, il traffico sarà intenso lungo la A4 in entrambe le direzioni, con possibili code o rallentamenti ai caselli che portano verso il mare. Traffico sostenuto, invece, sulla A57, in direzione Trieste.

I mezzi pesanti non possono transitare dalle 7,00 del mattino di domenica e fino alle 22,00.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi