Tragedia a Pasquetta, l’auto si ribalta e finisce in un canale: muoiono due giovani di 16 e 19 anni

Pordenone – Tragica uscita di strada il giorno di Pasquetta, lunedì 22 aprile, verso le 16, tra San Giorgio della Richinvelda e Spilimbergo lungo una stradina sterrata chiamata via Poligono.

I due giovani stavano rientrando da una scampagnata con amici quando la vettura, per cause ancora da accertare, si è rovesciata, finendo in un canale di cemento pieno d’acqua.

I due giovani, Catalin Fendic, 19 anni, di origini moldave, che abitava a Spilimbergo, ed Elisa Pitussi, 16 anni, anche lei di Spilimbergo, sono rimasti incastrati poiché le porte non si aprivano e sono annegati.

I soccorsi del 118, intervenuti con l’ambulanza e l’elicottero, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dei ragazzi.

Sul posto gli agenti della polizia stradale di Pordenone per i rilievi e i Vigili del fuoco di Pordenone e Spilimbergo.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi