Tragico infortunio sul lavoro: muore un operaio di 25 anni schiacciato da una lamiera

Pordenone – Infortunio mortale sul lavoro, nella mattinata di lunedì 18 marzo, a Budoia, in via Cial de Zuc, nelle strutture della ditta IM, al civico 11.

Sul posto sono accorsi il personale del 118, il medico legale, i vigili del fuoco e i carabinieri.

A perdere la vita è stato un giovane di 25 anni, di origini croate, che viveva a Coltura di Polcenigo e lavorava per una cooperativa di Codroipo.

L’operaio era impegnato a saldare una lamiera da 30 millimetri per una lunghezza di circa 8 metri dalla quale, per cause in corso di accertamento, è stato schiacciato.

Le indagini sono condotte dai carabinieri della Stazione di Polcenigo. Indaga anche il Servizio Prevenzione igiene sicurezza negli ambienti di lavoro.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi