Tuffi sincronizzati femminili: la coppia Batki – Pellicani vince l’oro agli Europei di Kiev

Kiev – Le tuffatrici Noemi Batki e Chiara Pellacani trionfano nella finale della piattaforma sincro femminile agli Europei di tuffi a Kiev.

La coppia azzurra ha vinto il primo oro continentale nella specialità e il terzo complessivo (dopo i bronzi di Brenda Spaziani e Valentina Marocchi a Madrid 2004 e della stessa Batki con Tania Cagnotto a Eindhoven 2008).

Pellacani e Batki hanno chiuso con il punteggio di 290,34 punti, precedendo le britanniche Banks e Martin (argento con 284,40) e le favorite russe Beliaeva-Timoshinina (bronzo con 277,50).

Ai mondiali di Gwangju, in Corea del Sud, svoltisi a luglio, Noemi Batki, italiana di origini ungheresi che si allena a Trieste, si era piazzata al quinto posto nella piattaforma dei 10 metri, prima tra le atlete europee.

Batki si era così aggiudicata la qualificazione per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi