In stato di ubriachezza aggredisce un minorenne, arrestato un giovane a Pordenone

Pordenone – In evidente stato di ubriachezza, aveva aggredito per futili motivi un minorenne che andava in bici in piazza Colonna: un giovane di Pordenone è stato denunciato ed arrestato.

Il fatto è accaduto nel pomeriggio del 30 marzo. Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico sono intervenuti su segnalazione della madre del minore.

Gli operatori della Squadra Volante hanno identificato l’aggressore, M.C., 23 anni, del posto. Il giovane, durante i controlli, ha reagito in modo scomposto a causa del suo stato di ubriachezza.

Alla richiesta di verificare lo svolgimento dei fatti, l’uomo si è scagliato con violenza contro gli agenti i quali, per la circostanza, hanno fatto uso dello spray urticante di recente dotazione.

La Polizia di Stato ha immobilizzato ed accompagnato presso gli Ufficio della Questura M.C., che è stato dichiarato in arresto per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria interpellata per la circostanza, posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi