Valli Pordenonesi, una rassegna con le erbe in tavola

Pordenone – L’obiettivo è la valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti tipici, comprese le erbe in tavola. Così si sono messi assieme dieci ristoratori delle valli Pordenonesi per una rassegna gastronomica che, a partire dal 24 marzo e fino al 26 maggio nella giornata del venerdì sera, porterà sulle tavole dei commensali le erbe raccolte in stagione.

L’iniziativa “Le erbe in tavola: i sapori, i profumi indelebili nel tempo” già alla seconda edizione dopo quella autunnale, è promossa dall’Ascom Confcommercio del mandamento di Maniago e di Spilimbergo, unitamente all’Associazione Sviluppo e Territorio (C’entro Anch’io).

La prima uscita ufficiale sarà alla Casa della Contadinanza a Udine, in piazzale Castello, dove alle ore 20 i migliori ristoranti delle valli del Friuli occidentale si esibiranno in una serata degustazione con gustose prelibatezze confezionate con le erbe e vini in abbinamento del territorio (info e prenotazione 0432 509696- 335 5279130).

Sarà questo un incontro per far scoprire non solo le tipicità di quest’area friulana, ma anche di valorizzazione di una rete di locali che sono peculiari per il sistema turistico e dell’accoglienza di un territorio.

La rassegna proseguirà, quindi, nei singoli ristoranti (inizio alle ore  20, mentre la quota di partecipazione è di 35 euro a persona) con proposte di menu diversi che si rifanno alla primavera : sclopit, ortiche, asparagi di pungitopo, tarassaco, bruscandoli, zafferano, fiori di acacia, menta; ma anche prodotti come la trota, uova, formaggi di malga, insaccati (peta).

Il tutto accompagnato con i vini, scelti e abbinati con cura per la rassegna, presenti sul territorio della Grave del Friuli.

Questo il calendario della rassegna con i dieci ristoranti.
Gelindo dei Magredi – Vivaro ( venerdì 24 marzo, tel. 0427 97037), Osteria da Afro – Spilimbergo (31 marzo, tel. 0427 2264), Parco Vittoria- Maniago (7 aprile, tel. 0427 71432), La Torre- Spilimbergo (14 aprile, tel. 0427 50555),

Antica Osteria Il Favri – Rauscedo (21 aprile, tel. 0427 94043), Officina dei sapori da Ivana e Secondo – Manazzons (28 aprile, tel. 0432 950003), Al Belvedere – Sequals (5 maggio, tel. 0427 93016), Alla Casasola- Maniago (12 maggio, tel. 0427 540228), Antica locanda palazzo d’Attimis- Maniago (19 maggio, tel. 335 5279130), Antica osteria Molassa- Andreis (26 maggio, tel. 340 8288551).

Print Friendly, PDF & Email

Condividi