Un escursionista disperso sul Col Nudo presso Piancavallo: soccorsi mobilitati

Pordenone – Le squadre di Pordenone del Soccorso Alpino e Speleologico sono state attivate nella serata di domenica 11 novembre per una richiesta di soccorso da parte di una persona in difficoltà sul Monte Colombera, nel Gruppo del Col Nudo-Cavallo (Friuli Occidentale).

L’escursionista ha chiesto aiuto tramite il NUE112 dicendo di aver smarrito il sentiero del ritorno dopo essere partito questa mattina dal Rifugio Arneri in Piancavallo (Pn) per una camminata.

La sua posizione è stata individuata tramite Sms Locator agganciando la rete telefonica della regione Veneto, dato che la posizione è sul confine tra le due regioni: i soccorritori del Veneto hanno passato le coordinate della posizione ai colleghi del Friuli Venezia Giulia.

Secondo i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico ci vorrà qualche ora prima di riuscire a raggiungere l’escursionista: presumibilmente si tratterà di risalire a piedi quasi mille metri di dislivello.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi