Volgono al termine le vacanze, autostrade da bollino nero nel fine settimana

Bollino nero, sabato 24 agosto, giornata caratterizzata da intensi flussi di veicoli soprattutto in direzione Venezia e Trieste. Inoltre è stato proclamato uno sciopero per domenica 25 e lunedì 26 agosto.

Sono la A23 Palmanova – Tarvisio e la A4 Venezia –Trieste le protagoniste di questo fine settimana sul versante del traffico.

Già nella giornata di venerdì 23 agosto i transiti sono piuttosto sostenuti in A4, verso Trieste, più intensi in direzione Venezia, dove i rallentamenti si registrano in entrata alla barriera di Trieste Lisert.

Anche in A23, verso Tarvisio il traffico non mancherà, ma sarà meno congestionato. Bollino nero invece per sabato 24 agosto (attesi più di 167 mila transiti), il giorno in cui si concentreranno i picchi di traffico del weekend.

Sulla A4 si prevede traffico intenso verso Trieste e code ai caselli che portano alle località di mare, sia in Friuli Venezia Giulia sia in Veneto.

Verso Venezia, invece, il traffico sarà critico con lunghe code in entrata alla barriera di Trieste Lisert e ai caselli di Latisana, San Stino e San Donà.

Flussi di veicoli molto alti anche in A23, verso Palmanova, con code che potrebbero formarsi all’altezza del bivio A4/A23.

Più fluida, ma comunque sostenuta, la circolazione in direzione Tarvisio.

In A57 ci sarà un elevato numero di transiti in direzione Trieste, mentre il traffico sarà sostenuto verso Venezia.

Lo stop ai mezzi pesanti è in vigore dalle 8,00 del mattino alle 16,00 di sabato. Domenica 25 agosto, infine, i flussi saranno intensi (sono attesi più di 146 mila transiti) in A4 in entrambe le direzioni, con possibili code e rallentamenti ai caselli cosiddetti balneari e in entrata alla barriera di Trieste Lisert.

Traffico sostenuto lungo la A23 verso Palmanova e in A57 in direzione Trieste. I mezzi pesanti non potranno transitare dalle 7,00 alle 22,00.

Inizierà in questo fine settimana lo sciopero nazionale indetto da Fit-Cgil, Fit-Cisl, Uil Trasporti, Cisal Trasporti e UGL che interesserà il personale turnista delle autostrade.

I lavoratori potranno dunque astenersi dal lavoro le ultime 4 ore di ogni turno di domenica 25 agosto e le prime 4 ore di lunedì 26 agosto, mentre per il personale tecnico/amministrativo l’astensione potrà riguardare le prime 4 ore di lunedì mattina.

Garantite comunque tutte le attività di soccorso sanitario e meccanico e quelle legate alla sicurezza stradale. Come sempre Autovie Venete consiglia a chi si mette in viaggio di informarsi prima di partire.

A disposizione degli utenti il sito infoviaggiando, la app gratuita InfoViaggiando e il numero verde 800 99 60 99.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi