A Pordenone “Punto di incontro” la fiera dedicata alle opportunità di lavoro e studio per i giovani

Pordenone – Si svolge il 7 e 8 novembre alla Fiera di Pordenone “Punto di Incontro”, la manifestazione sull’orientamento, la formazione e il lavoro dedicata agli studenti degli ultimi anni delle scuole secondarie di II grado e della formazione professionale, neo diplomati, studenti universitari e giovani in cerca di prima occupazione.

Obiettivo della fiera è quello di fornire informazioni e proposte orientative per i ragazzi indecisi su quale percorso universitario scegliere.

Saranno presentati i vari percorsi post diploma attivi in regione, le possibilità di entrare nel mondo del lavoro dopo la scuola e magari fare un’esperienza all’estero.

La Regione FVG sarà presente con un suo stand (Pad.5, stand 16) dove i giovani possono incontrare gli esperti dei Servizi regionali di orientamento, lavoro, Eures FVG e Giovani FVG per ricevere informazioni e materiali aggiornati sulle opportunità di studio, lavoro e formazione in Italia e all’estero.

È previsto un ampio programma di workshop su orientamento e lavoro, con esperti e testimonial provenienti dal mondo della formazione e delle imprese, per conoscere più da vicino i servizi attivi in regione e ricevere un orientamento utile per le scelte future dei giovani.

Tra gli appuntamenti anche un evento dedicato a: “Alta tecnologia a sviluppo esponenziale e l’ecosistema FVG” (8 novembre, ore 16.45, Centro Congressi Pordenone Fiere): i percorsi di alta formazione nel settore tecnologico, gli strumenti finanziari per favorire l’occupazione e le figure professionali strategiche. Con testimonianze di aziende del FVG. Per studenti degli ultimi anni delle scuole secondarie di II grado, studenti universitari e persone interessate.

Tutte le iniziative sono realizzate dalla Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione e famiglia della Regione FVG.

Il programma è consultabile sul sito di Punto di incontro.

Per iscrizioni:

www.incontropordenone.it/workshop

Occorre selezionare l’evento o gli eventi organizzati dalla Regione Friuli Venezia Giulia e compilare il form.

La partecipazione è libera e gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi